Articolo pubblicato sulla rivista “Vivere Sostenibile” (mese di aprile): Energia Verde

Articolo pubblicato sulla rivista “Vivere Sostenibile” (mese di aprile): Energia Verde
18/04/2018 Redazione

Sul numero di aprile di Vivere Sostenibile Romagna è uscito il nostro articolo dedicato all’Energia Verde Certificata. Leggi l’articolo, di seguito o al seguente link https://bit.ly/2IusXP6!

Energia Verde Certificata: cos’è, come sceglierla e quali vantaggi ha

Sai che per la tua casa o la tua azienda puoi scegliere una fornitura di Energia Verde Certificata?

Si tratta di energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili. La sua origine è garantita da certificati elettronici, denominati Garanzie di Origine e rilasciati dal GSE (Gestore dei Servizi Energetici), che attestano in maniera certa la provenienza rinnovabile di quell’energia. Questi certificati qualificano i produttori e gli utilizzatori di «energia verde» per il loro impegno verso l’ambiente e hanno lo scopo di creare un sistema volontario di mercato per incentivare la produzione di energia da fonti rinnovabili.

Decidere di adottare una fornitura green è facile e conveniente: non è necessario alcun intervento sull’impianto elettrico o sul contatore e non si deve corrispondere nessun costo di attivazione. Chi sceglie l’energia verde contribuisce alla salvaguardia dell’ambiente: 1 kWh di Energia Verde corrisponde a circa 500 grammi di CO2 risparmiata, in confronto all’utilizzo della stessa quantità di energia fossile.

Gli impianti da cui proviene l’energia verde possono essere eolici, fotovoltaici, geotermici o altre produzioni da fonti energetiche rinnovabiliSicuramente anche il tuo fornitore di energia prevede la possibilità di scegliere questo tipo di fornitura, basta richiederla! Attenzione però, non tutta l’energia verde può considerarsi effettivamente green. Spesso in questa opzione vengono inclusi ad esempio il nucleare o le biomasse, che purtroppo per regolamento possono rientrare all’interno delle forniture di energia verde. Come fare allora per essere sicuri di scegliere un’energia verde che sia davvero sostenibile? Basta chiedere maggiori informazioni al proprio fornitore e farsi rilasciare il certificato “annuale” riportante la specifica tipologia di energia verde fornita. Ci sono alcuni fornitori di energia che, per una chiara politica ambientale aziendale, hanno deciso di includere nella propria offerta di energia verde solo fonti rinnovabili il più possibile pulite: ad esempio fotovoltaico, solare termico, eolico, geotermico, biogas ottenuto per fermentazione di origine biodegradabile (escludendo quindi, per scelta, fonti come il nucleare o le biomasse).

Uno di questi fornitori è E.CO-Energia Corrente, società cesenate di vendita di energia elettrica e gas naturale, che sta intraprendendo scelte sempre più orientate alla sostenibilità ambientale, le quali si concretizzano nelle offerte e nei progetti relativi all’energia verde, all’efficienza energetica e alla mobilità elettrica (collegata al mondo I Feel Greeen, il progetto creato appositamente dall’azienda per sensibilizzare le persone riguardo all’utilizzo di energia verde, mezzi elettrici e colonnine di ricarica). Nello specifico, per le aziende ha creato l’apposito marchio di certificazione “100% Energia Verde Certificata”: coloro che utilizzano energia verde possono apporre il marchio all’interno del proprio materiale in modo da divulgare il proprio impegno nei confronti dell’ambiente (dal packaging alle brochure, fino al sito e altri supporti). Al marchio si accompagna un vero e proprio “kit di utilizzo” contenente diversi strumenti (come il disciplinare d’uso col regolamento della certificazione, l’attestato da esporre e la vetrofania). Per ulteriori informazioni contatta il numero 0547-419980 o visita il sito www.energiacorrente.it

Caricando...