I mulini a vento

I mulini a vento
09/03/2018 Redazione
E.CO educational

Il mulino a vento è una struttura che, attraverso l’utilizzo di pale, sfrutta l’energia del vento (energia#eolica) per creare energia meccanica (energia#cinetica), utilizzata soprattutto per muovere macchinari allo scopo di trasportare acqua o macinare cereali. Gli studiosi stimano la nascita dei primi mulini intorno al secondo millennio a.C., in particolare nell’area mesopotamica. In Europa sidiffondono a partire dal Medioevo, dove divengono ben presto un simbolo di potere, la cui attività era spesso tassata e sottoposta a monopolio. Dal 19° secolo, grazie allo sviluppo tecnologico e all’utilizzo di convertitori di energia, si iniziarono a utilizzare i mulini a vento per produrre energia #elettrica.
Oggi non sono più economicamente convenienti, ma grazie all’interesse verso le fonti pulite (energia#rinnovabile) si sono sviluppati dei nuovi mulini a vento tecnologicamente avanzati (generatori eolici) per produrre energia elettrica direttamente dal vento.
#ECOeducational #MulinoaVento #EnergiaEolica

E.CO educational
Caricando...