Articoli

Vai alla pagina

I consigli di E.CO: Come difendersi dalle offerte ingannevoli di Luce e Gas dei Call Center?

< Torna News

I consigli di E.CO: Come difendersi dalle offerte ingannevoli di Luce e Gas dei Call Center?

Con la fine del mercato tutelato del gas e l’approssimarsi di quello dell’elettricità, le chiamate insistenti e ingannevoli dei Call Center sono sempre più frequenti e insistenti. Lo scopo di queste telefonate è chiaro: concludere frettolosamente un contratto di Gas e Luce con pratiche scorrette, come per esempio allarmare il consumatore di una possibile interruzione di corrente.

Ecco perché è bene sapere come difendersi soprattutto dai tentativi ingannevoli e più insistenti (che vanno sotto il nome del teleselling).

E, per orientarti al meglio e far valere i tuoi diritti, vogliamo offrirti alcuni strumenti utili, tratti dal decalogo redatto da Arera e Antitrust:

  1. Assicurati che l’operatore che ti contatta telefonicamente espliciti per conto di chi sta chiamando, l’intento della telefonata e come ha ottenuto il tuo numero di telefono.
  2. Ricorda: non hai nessun obbligo a stipulare un contratto al telefono. Come previsto dal Codice del Consumo, un contratto telefonico diventa vincolante solo con una conferma scritta del consumatore.
  3.  Se ti dicono che rischi l’interruzione della fornitura, non lasciarti convincere. Rimanere senza fornitura di energia elettrica e gas può dipendere unicamente dalla volontà del consumatore.
  4. Se hai concluso un contratto al telefono, controlla che le condizioni economiche di fornitura ricevute (CTE) per confermare la firma del contratto corrispondano a quelle discusse al telefono.
  5. Puoi revocare i contratti firmati telefonicamente entro 14 giorni, poiché non sono stati finalizzati presso la sede del fornitore, esercitando così il tuo “diritto di ripensamento”
  6. In caso di contratto non richiesto richiedi al fornitore la prova nel nuovo contratto inviando un reclamo scritto.
  7. Per avere informazioni ed assistenza sulla regolazione nei settori dell’energia elettrica e del gas, sulle tutele a disposizione e su come fare valere i propri diritti è possibile rivolgersi allo Sportello di Arera (www.sportelloperilconsumatore.it), e visitare il sito dell’Authority www.arera.it, disponibile anche telefonicamente al numero 800.166.654.
  8. Segnala eventuali illeciti utilizzando un modulo online al link www.agcm.it/segnala-online, inviando una comunicazione scritta tramite PEC a protocollo.agcm@pec.agcm.it o mediante posta tradizionale all’Agcom.

Per noi di E.CO l’energia deve essere gentile!

Non riceverai mai telefonate da noi perché non proponiamo contratti al telefono. Puoi scoprire le nostre offerte per la tua impresa e la tua casa chiamandoci al numero del nostro centralino o scrivendoci attraverso il form di contatto del sito. Se invece vuoi conoscerci di persona, puoi trovarci nella sede E.CO di Cesena o in uno dei nostri E.CO Point.

Tutte le info nella sezione Contatti su www.energiacorrente.it

E.CO, l’Energia Gentile.

12 Febbraio 2024 Share